Il Napoli 'risolve' le formalità: Pablo Vidal può salutare la L84, lo attende il Sala Consilina

Di Pablo Vidal promesso sposo dello Sporting Sala Consilina ne avevano parlato tutti tra Calcio a 5 Anteprima. Ma non certo perché non eravamo a conoscenza della trattativa, in piedi da parecchie settimane, semmai perché noi, quando una squadra è ancora impegnata nell’attività ufficiale (nella fattispecie i playoff scudetto, vale a dire la L84), abbiamo - chiamatelo così - il brutto vizio di far valere la regola “del silenzio” o, per meglio dire, rispettare in toto le cosiddette regole non scritte. E questo vale anche per i relativi tesserati. E quindi anche per Pablo Vidal.

Un vincolo caduto ieri sera nel momento in cui è suonata la sirena del PalaMaggiore di Leoni’, che ha sancito l’accesso del Napoli alla finale scudetto e la conseguente eliminazione (non senza recriminazioni) dei piemontesi di Paniccia. Dunque, Pablo Vidal si appresta a salutare Torino in direzione Vallo di Diano, dove in questi giorni firmerà il contratto che lo legherà al Sala per la stagione 2024/2025. 

Dopo di che potrà volare in Argentina per godersi le meritate vacanze dopo una stagione a dir poco impegnativa: il tempo di ritemprarsi e sarà pronto per mettersi a disposizione di Francesco Cipolla in uno Sporting Sala Consilina che piano piano sta definendo i suoi nuovi connotati in vista di una promettere Serie A 2024/2025.





Foto: Bobone Photography