Il Partinico concede il bis: brillano Imperato e il ''baby'' Russo; Tiki Taka sconfitto in rimonta

La Caresse Partinico centra la sua seconda vittoria di fila e, dopo avere superato sabato il San Vito Lo Capo per 4-3, con il medesimo punteggio i neroverdi si sono imposti in casa del Tiki Taka Palermo.

Partinico che si è presentato all’appuntamento in formazione rimaneggiata, viste le numerose assenze, ma che è riuscito ad offrire un’altra grande prestazione dove ancora una volta il gruppo ha fatto la differenza. Di Giuliano il punto del momentaneo 1-1, su assist di Giangrande, dopo che i padroni di casa erano passati in vantaggio e si sono portati poi sul 3-1. Tortomasi accorciava sul 3-2, poi Oliva sfornava due assist per Imperato che con una doppietta completava rimonta e sorpasso dei suoi, fino al definitivo 3-4.

Decisivo il giovane portiere Russo, bene Giangrande, Oliva e Tortomasi, senza dimenticare Restivo, sempre pronto in campo a dare il suo contributo, contro una formazione che non merita l’attuale posizione in classifica e che ha avuto in Di Simone, Romano e Montalto gli autori delle sue tre reti. 


Sabato il campionato si ferma, per poi riprendere l'8 maggio. Il Partinico giocherà in casa contro lo Sporting Alcamo.