breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

15/02/2021 20:09

Kaci, mister 150 gol con la maglia del Velletri: "Non immaginavo di raggiungere questo traguardo"

Centocinquanta reti segnate con la maglia del Velletri.  Un traguardo invidiabile quello raggiunto da Besmir Kaci, capitano del sodalizio binacoceleste e raggiunto in concomitanza col gol vittoria contro il Real Fabbrica. A fine gara, maglia celebrativa dell’evento e foto di rito con i dirigenti della società veliterna, Massimo Acchioni e Massimo Bacchiocchi e con l’assessore allo sport Alessandro Priori. Attraverso il suo profilo social, “Besi” come viene affettuosamente chiamato da tutti a Velletri ha commentato questo traguardo raggiunto.

“Non immaginavo di raggiungere un traguardo simile in così poco tempo. Ho lavorato duramente in questi anni, e alla fine il lavoro paga. Ringrazio la società, tutti dai dirigenti, ai tecnici ai miei compagni, per le gioie che ho condiviso con loro, in questa che è ormai la mia seconda casa. Senza le giuste persone al mio fianco tutto questo non sarebbe stato possibile – ha detto Kaci - . Avrei preferito raggiungere questo traguardo con la palestra polivalente piena di tifosi, ma purtroppo questo ad oggi non è possibile. Ringrazio tutti di cuore per le attestazioni di affetto e i complimenti e i miei avversari di tante battaglie.” L’ultimo pensiero è da libro cuore “Ringrazio la mia famiglia che mi è stata sempre vicina, nel bene e nel male. Dedico questo traguardo a mia madre, senza dubbio la persona più importante della mia vita. Grazie Mamma, a te io devo tutto”.




Ufficio Stampa Velletri