Luca Tamurella e GEAR SIAZ, c’è ancora tanto da scrivere: il capitano rinnova per il settimo anno

Luca Tamurella sarà un giocatore della GEAR SIAZ anche per la stagione 21/22.

Ala/pivot, classe ’98, alla settima stagione con la maglia biancazzurra con cui, fino adesso, ha messo a segno 215 marcature in prima squadra. Marcatore più prolifico del roster nella scorsa stagione è pronto a cercare la conferma in categoria. Ruolo cruciale nella sua riconferma quello del vicepresidente Fabio La Versa.

Le parole del direttore Festone.

“Ci tengo a chiarire la situazione perché se ne sono sentite fin troppe, questa per Luca è stata un’estate di riflessione, gli impegni di studio sicuramente non renderanno semplice il percorso stagionale ed è per questo motivo che il ragazzo non è stato una riconferma di inizio mercato, ha voluto pensarci bene e guardarsi intorno prima di voler accettare questo oneroso impegno, siamo stati sempre la sua priorità ma il tutto andava ponderato bene. Ovviamente il tempo nella sessione estiva di mercato è denaro e quindi entrambe le parti abbiamo valutato le soluzioni più adeguate alla situazione. Quando ormai tutto faceva presagire una consensuale separazione il ruolo nel sbloccare, e risolvere, la situazione del vicepresidente Fabio La Versa è stato cruciale. Ovviamente siamo tutti contenti che la cosa si sia risolta in maniera positiva e questo fa di Luca il giocatore, attualmente in rosa, che da più stagioni veste questa maglia e non è sicuramente una cosa che ci lascia indifferenti. Adesso testa all’inizio dell’attività e sono sicuro che si farà trovare come sempre pronto e ancora più motivato nel fare bene.”

Intanto la società ha riconfermato anche i giovani Sanalitro e Cosenza, mentre Giuseppe Diana è il nuovo innesto nello staff dirigenziale. Figura storica della città dei mosaici, Diana ricoprirà il ruolo di responsabile del settore giovanile ed anche dell’impiantistica.

 

Ufficio Stampa