breaking news

14/05/2021 10:49

OR Reggio Emilia, sabato l’ultimo atto prima della fase nazionale. Col Pro Patria sfida da tripla

OR Reggio Emilia impegnata in terra modenese nel secondo turno dei playoff di Serie B. L’ultimo atto del girone, prima dell’eventuale approdo alla fase nazionale, vede i granata in campo alle 16 a Ravarino contro la Pro Patria San Felice, squadra che ha chiuso la regular season al secondo posto, proprio davanti gli uomini di Grossi.

Cos’ha detto il 5-3 rifilato sabato scorso al Fossolo? Che la squadra ha carattere e se la può giocare con qualsiasi rivale, anche se deve cercare di limitare le pause. Anche perché per passare il turno serve una vittoria, dal momento che in caso di parità, al termine degli eventuali supplementari, saranno gli avversari di giornata, in virtù del sopracitato secondo posto in graduatoria alle spalle del Modena Cavezzo.

Nelle fila ospiti ci sono tre ex: Marzano, Valtin ed Abnor Halitjaha. Con loro un gruppo di alto livello, ben guidato da mister Greco, che può contare su un goleador come Salerno, oltre ai vari Drago, El Madi e Vignoli. In regular season entrambe le sfide sono finite in parità: a Ravarino l’OR sprecò un vantaggio di due reti nel finale, non riuscendo ad “uccidere” la partita; al PalaBigi, invece, si assistette ad una incredibile girandola di emozioni, coi padroni di casa avanti 2-0 e poi sotto 2-4 alla fine del primo tempo, per poi tornare in vantaggio 5-4 ed essere raggiunti sul pari dal tris personale del già citato Valtin Halitjaha.

Dirigono l’incontro D’Andrea di Mestre e Ianese di Belluno, al crono Sodano di Bologna.

 

Under 19 - Niente da fare per l’Under 19 nel primo turno dei playoff di categoria. Al PalaBoschetto di Ferrara non bastano le reti di Santoriello, Hassanein e Karim Ben Saad per evitare la sconfitta con il X Martiri Futsal, che porta a casa successo e qualificazione col punteggio di 4-3.

 

Ufficio Stampa OR Reggio Emilia C5