Under 19, un Boca esagerato nella finale con Le Crete: la Coppa Toscana prende la strada di Livorno

Quattro gol di Ocharan, tre di Profeti. E poi le doppiette di Abassid, Mbengue, Guerriero e Mustata. Una partita senza storia quella andata in scena al Palasport degli Ulivi di Massa, palcoscenico prescelto per l’incoronazione dell’Under 19 del Boca Livorno che ha conquistato la Coppa Toscana di categoria dominando la sfida decisiva con l’IBS Le Crete. 


E se fino alla vigilia era affiorato un minimo di timore per il valore della formazione senese, i fatti del campo hanno detto tutt’altro: un 15-3 clamoroso quello che i labronici hanno fatto lampeggiare al termine della contesa sul tabellone dell’impianto apuano, la ciliegina sulla torta di una stagione che ha visto il club livornese prendersi la scena nella sua prima apparizione in campo nazionale, soprattutto rafforzando un progetto che i presidenti Borrelli e Lombardi non potranno che alimentare già da una prossima annata agonistica che si annuncia ancor più ricca di soddisfazioni.