#futsalmercato, l'Anteprima trova la sua rituale ufficialità: Zancanaro allo Sporting Sala Consilina

Marcio Antonio Zancanaro è a tutti gli effetti un giocatore dello Sporting Sala Consilina, a piena conferma dell’anticipazione che Calcio a 5 Anteprima aveva lanciato da queste colonne il primo giugno (LEGGI QUI). Una nuova tappa della lunga avventura sportiva di questo difensore nativo di Xavantina, nello Stato brasiliano di Santa Catarina, che il 6 agosto scorso ha spento le quaranta candeline. 


Come a dire, però… 40 anni e non dimostrarli, perché Marcio ha ancora l’aspetto di un ragazzo che in campo il suo peso lo fa sentire. Chiedetelo a quelli del CLN Cus Molise, la società che è riuscito a strapparlo a fine febbraio alla concorrenza, dopo che il giocatore aveva interrotto il proprio rapporto con l’Orsa Viggiano.barricando la difesa e arrivando sino alla finale dei playoff nel girone C di A2 poi persa con il Cobà.


In verità, Zancanaro era stato promesso sposo dello Sporting Sala Consilina prima che prendesse la strada di Campobasso, ma alla fine il club aveva dirottato sul solo Bavaresco della coppia in uscita da Viggiano. Coppia che si ricomporrà, dunque, sotto le ali di Giuseppe Detta e di Cafù, che ha benedetto l’operazione di #futsalmercato andata in porto con la stretta di mano tra il numero uno salese e il giocatore che in Italia ha vestito le maglie di Jesina, Cesena, Marca, Spoleto, Cagliari, Orte, Libertas Eraclea, Policoro, Matera, Signor Prestito e Bernalda, oltre che dell’Orsa, conoscendo anche l’ebbrezza della Liga spagnola con il Carnicer Torrejon. Era la stagione 2003/2004… ieri per uno come Marcio Antonio Zancanaro.


CLICCA QUI PER IL POST DELL'UFFICIALITA'