Un'altra Anteprima diventa (subito) ufficialità a Sala Consilina: Leitao nuovo rinforzo per Cafù

E’ proprio vero. Una ne pensa e cento ne fa. Sotto questo aspetto, Giuseppe Detta ha pochi rivali, obiettivamente. Solo nel pomeriggio di ieri, il presidente dello Sporting Sala Consilina scriveva la parola fine sulla trattativa per inserire un portiere di spessore come Francesco Bartilotti nel roster di Cafù; qualche giro di lancetta ed ecco il buon Detta impegnato a tessere un altro dialogo con un certo Leitao, che dopo i saluti all’Opificio 4.0 CMB era in cerca di una nuova occupazione.


Un’Anteprima data nella serata di ieri (LEGGI QUI) con un doveroso punto di domanda, necessario per capire se si potesse trattare di una concreta opportunità di mercato oppure di una semplice idea che magari avrebbe potuto prendere consistenza nei prossimi giorni. Ma quale semplice idea?


ANCHE LEITAO A SALA CONSILINA - Detta… ha fatto subito tutto quello che c’era da fare. In poche ore ha abbozzato la proposta, ha condotto la trattativa… e l’ha chiusa. Come si direbbe nella Capitale… cotta e magnata. Ad ogni modo, nella mattinata di oggi il patron salese si è aggiornato con l’attaccante brasiliano con passaporto portoghese e l’affare è andato in porto. Domani Leitao sarà a Sala Consilina, conoscerà i suoi nuovi compagni, prenderà confidenza con il nuovo ambiente e già sabato prossimo potrà scendere in campo contro la Mirafin.


Manfroi+Leitao+Abdala (e non scordiamoci Brunelli...): ora veramente lo Sporting non può bleffare.