breaking news
  • 05/12/2021 20:22 Serie A, termina in parità il posticipo di Salsomaggiore: Came Dosson-Feldi Eboli 4-4

10/04/2021 23:05

Harakiri Orange Asti: la squadra di Patanè getta alle ortiche la vittoria. Il Videoton ringrazia

Gli astigiani in trasferta fanno la partita, vanno meritatamente in vantaggio ma poi nel finale buttano alle ortiche vittoria e forse anche i play off. La squadra in trasferta a Crema non dispiace, gioca con piglio e con autorità, ma subisce il sorpasso nel finale, quando il Videoton si gioca la carta del portiere di movimento, che in questa stagione più volte ha fatto male ai ragazzi di Patanè.

Un primo tempo in cui Casalone non ha subito molto e in cui invece Vitellaro ha dato il vantaggio agli ospiti e poi su diverse azioni gli Orange avrebbero meritato ben altra fortuna. Un secondo tempo dai due volti, più disinvolta la prima parte con ripartenze in cui i bianchi astigiani avrebbero potuto incrementare il vantaggio, poi messo sulla doppia cifra con Amico. I padroni di casa nel finale arrembano, costringono sulla difensiva gli astigiani e vogliono e trovano il pareggio.

Nell'ultimo minuto poi Celentano e compagni cercano la vittoria col portiere di movimento, ma in due occasioni i lombardi rubano palla, la prima volta graziano i piemontesi, nella seconda invece si prendono l'intera posta.

Un campionato strano quello che sta per concludersi e se la Domus dovesse vincere in Sardegna, domani contro il Cagliari, metterebbe l'ipoteca per la post-season a ottanta minuti dalla fine, ma in un percorso di crescita partite come quella odierna possono insegnare moltissimo ai giovani campioni astigiani.

 

Ufficio Stampa Orange Asti