breaking news
  • 23/05/2022 23:38 Serie C1 Friuli, playoff: il Naonis batte l'Udinese 4-1, mercoledì la finale col Tarcento
  • 22/05/2022 20:20 Under 17, fase nazionale, girone 2: At.Gubbio-Fenice 1-11, ACSS Mondolfo-Five to Five 15-1
  • 22/05/2022 19:57 Under 15, fase nazionale, girone 2: Bissuola-Bologna 6-11, ACSS Mondolfo-San Giovanni 6-2

16/01/2022 16:54

La Dolomiti Energia passa d'autorità a Chiavari: triplo Frisenna, un invitto Athletic piegato 5-3

Vittoria sofferta contro un avversario agguerrito e con un nervosismo in campo dettato anche da una vigilia non certo tranquilla per la due formazioni impegnate. L’Olympia Rovereto Dolomiti Energia Futsal passa in Liguria e risale al quinto posto in classifica nel girone B della Serie B del futsal nazionale, chiudendo la fase d’andata con una posizione più che lusinghiera.


LA CRONACA - Le “pantere” trentine scendono a Chiavari senza Rafinha, Basso, Salvador e Marisa per vari motivi; nel primo tempo la compagine di Saiani prova a fare la partita, ma manca spesso la lucidità sotto porta. Dopo un palo di Moufakir su punizione è lo stesso giocatore a portare avanti l’Olympia su assist di Cristel. L’Athletic pareggia poco dopo, con Solari che coglie di sorpresa la difesa ospite su azione d’angolo. Il gol frastorna il team trentino che rischia anche su un errore difensivo che permette a Raffo di arrivare a tu per tu con Ceschini, ma col portiere abile nella chiusura.


In avvio di ripresa è lo stesso Raffo a portare avanti i liguri, sfondando da destra ed infilando sul primo palo. La prima reazione trentina porta prima Cristel a sfiorare il montante e poi Moufakir bissare il palo del primo tempo ancora su punizione. Al 5’ Simoncelli viene espulso per doppia ammonizione, ma la compagine trentina è abile nel difendere l’inferiorità numerica. Dopo il terzo palo dell’Olympia (Frisenna) è la formazione di casa a perdere un uomo, Carreno Gonzalez, per doppio giallo e proprio nei due minuti con l’uomo in più Frisenna coglie il pari. 


La rete galvanizza il capitano dell’Olympia che in meno di tre minuti segna ancora due reti, ribaltando la situazione. Poco dopo Insauto riaccorcia le distanze, ma nel parapiglia successivo sia lui che Frisenna prendono il rosso diretto. Ultimo minuto palpitante: prima Ceschini neutralizza il libero di Raffo, poi Moufakir chiude la contesa con la doppietta personale. 


E sabato prossima trasferta sul campo della capolista Futsal Cesena, prima gara di un trittico che vedrà le “pantere” affrontare le prime tre della classifica.


c.c.

 

ATHLETIC CHIAVARI – OLYMPIA ROVERETO 3-5 (pt 1-1)

ATHLETIC CHIAVARI: Santarello, Solari, Raffo, Insauto, Barcaro, Brunetti Borghi, Azzaro, Carreno Gonzalez, Orsini, Di Pace. All. Baffetti.

OLYMPIA ROVERETO: Ceschini, Maddalosso, Moufakir, Frisenna, Granello, Cecchin, Onzaca, Cristel, Simoncelli, Passadore. All. Saiani.

ARBITRI: Ansizi (Mantova) e Chirvasuta (Monza). Crono: Bruno (Chiavari).

MARCATORI: pt 12’05” Moufakir (OR), 14’22” pt Solari (AC), st 1’54” st Raffo (AC), 13’13”, 14’11” e 16’50” Frisenna (OR), 17’26” Insauto (AC), 19’30” st Moufakir (OR)

NOTE: Ammoniti Raffo e Di Pace (AC), Ceschini e Cristel (OR). Espulsi nel secondo tempo al 4’48” Simoncelli (OR) e all’11’39” Carreno Gonzalez (AC) per doppia ammonizione, al 17’26” Insauto (AC) e Frisenna (OR) per reciproche scorrettezze.